Regesta Chartarum Italiae

I "Regesta Chartarum Italiae" raccolgono documenti selezionati per la storia medievale italiana e furono iniziati nel 1907 dall'Istituto Storico Prussiano (l'attuale Istituto Storico Germanico di Roma) in cooperazione con l'Istituto Storico Italiano. A partire dal vol. 14 la collana viene curata solamente dall'Istituto Storico Italiano per il Medioevo ed edita come collana subordinata alle "Fonti per la storia d'Italia medievale".

La collana è stata pubblicata da Loescher, Roma. Tutti i volumi sono esauriti.

1: Regestum Volaterranum. Regesten der Urkunden von Volterra (778–1303), a cura di Fedor Schneider, Roma 1907 (ristampa Roma: Libreria già Nardecchia 1990) (LVI, 448 pp.).
Contenuto: 1.000 regesti, 20 aprile 778 – [marzo] 1303

2: Regesto di Camaldoli, a cura di Luigi Schiaparelli e Francesco Baldasseroni, vol. 1, Roma 1907 (ristampa Roma: Libreria già Nardecchia, s.d.) (XIV, 276 pp.).
Contenuto: 638 regesti, 30 aprile 780 – dicembre 1100

3: Regesto di S. Apollinare Nuovo, a cura di Vincenzo Federici, Roma 1907 (ristampa Roma: Libreria già Nardecchia, s.d.) (XVI, 416 pp., 3 tavole disegnate).
Contenuto: 558 regesti, 8 giugno 959 – 20 gennaio 1516

4: Regesto di Coltibuono, a cura di D. Luigi Pagliai, Roma 1909 (X, 313 pp.).
Contenuto: 556 regesti, gennaio 945 – maggio 1200

5: Regesto di Camaldoli, a cura di Luigi Schiaparelli e Francesco Baldasseroni, vol. 2, Roma 1909 (VI, 336 pp.).
Contenuto: 740 regesti, maggio 1101 – novembre 1200

6: Regesto del capitolo di Lucca, a cura di Pietro Guidi e Oreste Parenti, vol. 1, Roma 1910 (X, 446 pp.).
Contenuto: 1.000 regesti, 25 dicembre 774 – 12 ottobre 1145

7: Regesto della Chiesa di Ravenna. Le carte dell'archivio Estense, a cura di Vincenzo Federici e Giulio Buzzi, vol. 1, Roma 1911 (387 pp.).
Contenuto: 525 regesti, 8 settembre 896 – dicembre 1247

8: Regestum Senense. Regesten der Urkunden von Siena, a cura di Fedor Schneider, vol. 1: Bis zum Frieden von Poggibonsi: 713 – 30. Juni 1235, Roma 1911 (XCV, 458 pp.).
Contenuto: 1.029 regesti, [713]/1 dicembre 730 – 30 giungo 1235

9: Regesto del capitolo di Lucca, a cura di Pietro Guidi e Oreste Parenti, vol. 2, Roma 1912 (358 pp.).
Contenuto: 550 regesti, 9 gennaio 1146 – 10 dicembre 1186

10: Regesto di S. Leonardo di Siponto, a cura di Fortunato Camobreco, Roma 1913 (XV, 386 pp. con ill.).
Contenuto: 390 regesti, aprile 1113 – 27 aprile 1499

11: Liber largitorius vel notarius monasterii Pharphensis, a cura di Giuseppe Zucchetti, vol. 1, Roma 1913 (436 pp.).
Contenuto: 945 regesti, gennaio 792 – ottobre 1046

12: Regesto Mantovano. Le carte degli archivi Gonzaga e di Stato in Mantova e dei monasteri Mantovani soppressi (Archivio di Stato in Milano), a cura di Pietro Torelli, vol. 1, Roma 1914 (XIII, 433 pp.).
Contenuto: 685 regesti, 4 ottobre 760 – dicembre 1200

13: Regesto di Camaldoli, a cura di Ernesto Lasinio, vol. 3, Roma 1914 (VIII, 397 pp.).
Contenuto: 739 regesti, 24 gennaio 1201 – dicembre 1236