STORIA CONTEMPORANEA

Informazioni bibliografiche sulla storia contemporanea italiana

Banca dati online delle Informazioni bibliografiche dal 1999

Le Informazioni bibliografiche sulla storia contemporanea italiana, nate nel 1974, costituiscono uno dei servizi offerti dall'Istituto Storico Germanico alla comunità scientifica internazionale. Esse raccolgono nuove pubblicazioni di editori italiani sulla storia del XIX, XX e XXI secolo. Fondate da Jens Petersen e distribuite dal Gruppo di studio per la storia contemporanea italiana, dal 1999 vengono curate da Lutz Klinkhammer e Gerhard Kuck,  ...   


STORIA CONTEMPORANEA

Der Dienstkalender Benito Mussolinis, 1923–1943

Digitale Edition

Der Arbeitstag Benito Mussolinis lässt sich dank der täglichen Kalenderblätter rekonstruieren, die in den staatlichen Archiven Italiens für die Zeit seiner Regierung fast komplett erhalten sind und die sowohl die Einzelpersonen oder Gruppen auflisten, die jeden Tag in Audienz zu Mussolini vorgelassen wurden, als auch die Institutionen, deren Repräsentanten täglich zum Rapport gerufen wurden. Dieses Material befindet  ...   


STORIA CONTEMPORANEA

Biblioteca digitale Duilio Susmel

Fondo giornali sul fascismo in Italia

La biblioteca di Duilio Susmel (monografie, "letteratura grigia" e giornali, nonché una vasta raccolta di ritagli giornalistici) è stata acquisita nel 1976 dall'Istituto Storico Germanico di Roma, il lascito archivistico del giornalista e storico contemporaneista italiano è conservato come "Fondo Duilio Susmel" presso il Centro studi e documentazione sul periodo storico della Repubblica Sociale Italiana a Salò. La biblioteca  ...   


STORIA CONTEMPORANEA

Ferdinand Gregorovius: poesia e scienza

Ferdinand Gregorovius, Foto: Fratelli D'Alessandri, Roma (da Recueil. Personnages politiques, ministres, écrivans, musiciens, peintres). Bibliothèque Nationale de France (BNF)

Raccolta di lettere scritte in italiano e in tedesco

Ferdinand Gregorovius visse più di venti anni a Roma, e qui nacque la sua opera principale, la Storia della città di Roma nel medioevo che gli valse nel 1876 la cittadinanza onoraria della città. Accanto alle sue opere storiografiche e letterarie ha lasciato diverse migliaia di lettere in cui osserva, da testimone dell'epoca, la storia politica, culturale e delle scienze in Germania e Italia durante il XIX secolo. L'edizione critica  ...   


STORIA CONTEMPORANEA

Ludovico I di Baviera e Johann Martin von Wagner

Il carteggio

Il carteggio fra Ludovico I di Baviera e il suo agente a Roma, Johann Martin von Wagner, comprende circa 1.470 lettere autografe. Si tratta di una fonte straordinaria che documenta la storia della riscoperta del mondo classico, nonché il passaggio dall'idealismo e classicismo al romanticismo e storicismo nell'ambito della storia dell'arte. Il carteggio permette, inoltre, di ricostruire l'attività collezionistica di Ludovico in tutta la sua  ...   


STORIA CONTEMPORANEA

La presenza di unità militari tedesche in Italia 1943–1945

per l'Istituto Storico Germanico di Roma curato da Carlo Gentile

Da anni si svolge un intenso dibattito sulla guerra di annientamento condotta dalla Germania tra il 1939 e il 1945. Fino ad oggi manca uno studio esauriente sulla guerra della Wehrmacht e delle Waffen-SS in Italia. Non si conoscono né il numero esatto e la precisa dislocazione delle unità tedesche, né le circostanze di uccisioni e ferimenti nel contesto di azioni militari sul fronte o durante la guerra partigiana. Le memorie e i rapporti  ...   


STORIA CONTEMPORANEA

Robert Davidsohn

Memorie di guerra

Le memorie di guerra del giornalista e storico Robert Davidsohn (1853-1937), a suo tempo diventato famoso per una sua monumentale Storia di Firenze, costituiscono una complessa testimonianza autobiografica sulla Prima guerra mondiale. Davidsohn risiedeva a Firenze fin dal 1889, ma dopo lo scoppio della guerra si trasferì con sua moglie temporaneamente a Monaco, dove tra il 5 dicembre 1914 e il 28 gennaio 1919 stese le sue annotazioni di natura  ...